mercoledì 17 marzo 2010

17 marzo: S. Patrick

1996: viaggio in Irlanda con la mia amica Francesca, Roma – Galway in treno con non so quante tappe immezzo. E’ stata la vacanza piu’ bella della mia vita, vacanza fatta di camminate, di giornate trascorse a perdersi tra i vicoli e le strade, 20 giorni senza phon perche’ la presa era quella sbagliata, e poi 17 gradi a ferragosto, e i Modena City Ramblers nelle orecchie, la musica irlandese a farci da compagnia e sogni di una vita diversa..
17 marzo: festa di San Patrizio…….che qui in Italia non vuol dire un granchè, ma per me è una giornata particolare, come spesso accade una giornata di ricordi e malinconia, una giornata che mi riporta indietro negli anni, al mio amore per l’Irlanda, per la musica celtica, per i colori bruni e la mitologia, per un Irlanda che forse gia’ allora non esisteva piu’.

Il 17 marzo è San Patrizio, che per me significa tutto questo e molto di piu’, rappresenta un ricordo bellissimo, un rimpianto e un sogno, rappresenta un ritmo che tuttora mi accompagna, un mondo di sogno, poesia, speranza, malinconia.

lcpstpatricksday

4 commenti:

laura ha detto...

mi hai fatto venire la pelle d'oca...mamma mia e' vero tante volte si pensa al passato a quanto si era spensierati e senza problemi(anzi i problemi ce li facevamo a priori pensando che nn ne avremmo avuti una volta che saremmo diventate grandi)..ma invece nn e' cosi' solo ora ci si rende conto di quanto fossimo libere e ripensando ai vecchi tempi ti viene sempre un po' di nostalgia....

buon san patrizio

va bene diro' a david che si porti acciuga anche a far spese!!!!
baci
laura

Clau nel garage ha detto...

buon San Patrizio! io festeggerò a colpi di Guinness all'irish pub :-D

elenamac ha detto...

qua a Firenze ogni anno proprio in questo periodo c'è Irlanda in Festa, concerti, balli e mangiare tutto irlandese!!!Ogni anno i modena city ramblers, i whisky trail....
Happy Saint Patrick's day!!

ele

Anonimo ha detto...

fantastico!
condivido con te la passione per la musica celtica e tanta invidia per il tuo viaggio...
Nwssun rimpianto, pensa solo ai momenti che ti hanno dato emozione e che ci hai regalato
Carla

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...