domenica 17 ottobre 2010

Zuccona!

....e ancora a parlare di zucche, di arancione, del colore caldo dell'autunno, perche' oramai l'ha imparato anche Fra "tunno cadi foje".... e se lo dice lui!! :O))
Ma in autunno oltre a cadere le foglie fervono anche i preparativi per andare a Vicenza a dilapidare un patrimonio e a conoscere un po' di amiche virtuali... e cosi' le poche crocette crocettate sono tutte per loro, nulla che possa essere pubblicato prima di giovedi'!
Allora pensa che ti ripensa, ho deciso di postare un pasticciaccio cotto e mangiato qualche giorno fa. Io ai fornelli sono pessima, oltretutto qui siamo tutti a dieta, di corsa, di poche pretese... ma sinceramente sta zucca nessuno la vuole piu', ormai l'ho propinata ai miei 2 uomini in tutte le salse!
Per fare fuori l'ennesima zucca cotta al vapore ho pensato di camuffarla da "pasticcio" (cosi' chiamano il la pasta al forno da queste parti) e in effetti era un pasticcio vero e proprio. Niente di complicato: pasta sfoglia, zucca cotta al vapore e schiacciata con la forchetta, stracchino, parmigiano un po' di sale pepe noce moscata... ho inventato tutto al momento e non ho messo altri condimenti per non appesantirla troppo...... oh, io e Fra l'abbiamo divorata!

4 commenti:

mariaerba ha detto...

buona, sarà pure un pasticcio... ma sarà stato saporito ;)
ciao Maria

Laura ha detto...

buoooooooooooona!!!!
io adoro la zucca, in qualsiasi modo sia cucinata!
ciao
Laura

Sarò Una Saetta ha detto...

te nè avanzata??? ha un aspetto saporitissimo e poi vado matta per la zucca! gnammmmmmmmmmmm

Romy ha detto...

ti dirò: a me la zucca non fa impazzire, ma presentata così mi ha messo un'acquolinaaaaaaaa!!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...