martedì 11 maggio 2010

con il passo del maratoneta…

IMG_92432-framed …questa metafora mi piace parecchio in questi giorni, mi è capitato di usarla per occasioni diverse, ma il senso è sempre lo stesso. Niente colpi di testa, niente cambiamenti bruschi, ma la costanza e l’impegno mi aiuteranno a raggiungere i miei obiettivi.
A piccoli passi, piano piano, raggiungero’ la meta.
In questo periodo ne ho piu’ di una da ragguingere, riguardante principalmente la mia vita privata, perche’, ahimè, il lavoro in questo periodo è messo in secondo piano e non posso certo avere mire di carriera…
Ma ho anche ambizioni crocettose eh! In particolare ho un progettino in mente…..smile_secret
E allora usiamo la metafora del maratoneta anche per il nostro swap… che è gia’ arrivato alla N! io in realta’ sto ricamando ancora la L e la M, ma queste son sottigliezze smile_embaressed, mentre Mariav mi ha fatto arrivare una letterina davvero carina, anche nella sua composizione…vero?





3 commenti:

piccipocci ha detto...

Vero sì.. quasi quasi prendo spunto per qulla che devo confezionare ^__^
clo

PuntiniPuntini ha detto...

E' splendida!! Brava Maria, e brava te, per i tuoi obiettivi che sono sicura raggiungerai, perché è solo piano piano che si conquistano davvero le cose.....

Paola.

Elisabetta ha detto...

Davvero bella metafora!! Certo che condivido pienamente anche quella del tuo header... Anche io ho in mente dei progetti ora dopo che 6 anni fa ho messo da parte la carriera ( o meglio abbandonata..)! Anche il ricamo però è una bella opportunità! :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...